La settima puntata dell’Isola dei Famosi 14 inizia con lo scontro tra Soleil e Ariadna, quest’ultima sostenuta anche da Marina e Jo che hanno aspramente criticato la modella italo-americano e il suo atteggiamento. In tutto questo, Jeremias era rimasto nel mezzo in un primo momento, diviso tra il difendere la propria fidanzata e cercare di mantenere i rapporti con i naufraghi.

Successivamente le divergenze tra le due fazioni sembrano insormontabili e questo ha spinto l’argentino ad allontanarsi, decidendo di non raccogliere più lumache per tutti, conservandole solo per sé e Soleil. La questione “lumache” fa scoppiare una lite furiosa tra lo stesso Jeremias e Paolo Brosio. Secondo il fratello di Belen, Brosio si dà da fare solo davanti alle telecamere.

Secondo Ariadna e Marina non è Paolo a creare zizzania, ma sono Soleil e Jeremias che hanno spaccato il gruppo con il loro atteggiamento. Marina La Rosa difende Brosio: “È l’unico che ha dato la mano in segno di pace a Soleil e Jeremias. Ma loro sono insopportabili”. Il pubblico ha deciso che ad abbandonare l’Isola sono le sorelle Mihajlovic, Viktorija e Virginia.

Il gruppo deve affrontare la prova ricompensa (in palio ci sono degli hamburger). Vista la disparità numerica tra uomini e donne, il gruppo femminile ha la possibilità di scegliere due uomini da escludere dalla sfida: Marco e Ghezzal. I concorrenti dovranno compiere un circuito a staffetta a coppie. Ad aggiudicarsi la prova è la squadra delle donne.

Mentre Stefano e Kaspar attendono di sapere quale naufrago li raggiungerà, devono sfidarsi in una prova di forza: chi vincerà avrà l’immunità dal televoto dell’Isola che non c’è. Per loro c’è la prova dell’uomo vitruviano, che vince Bettarini. Virginia e Viktorija Mihajlovic hanno la possibilità di scegliere se proseguire o meno la propria avventura all’insegna della sopravvivenza. Le due sorelle sono convinte e decidono di tornare a casa, concludendo così con la propria avventura sull’Isola.

Durante la settimana si è parlato di tradimento dell’amicizia con Jo Squillo da parte di Marina. Quest’ultima, nella sesta puntata, aveva inaspettatamente deciso di fare il nome di Jo, definita spesso come una sorella. Questa scelta ha ferito molto la cantante, stupendo tutti. Marina ha provato a giustificarsi raccontando di non aver apprezzato l’incoerenza dimostrata dall’altra sulla questione Soleil. A favore di Jo arriva un video con le dichiarazioni di Stefano dopo l’eliminazione, che si dice molto dispiaciuto per aver visto la delusione negli occhi di Jo dopo il mancato salvataggio da parte di Marina. 

Soleil Sorgè e Aaron Nielsen si contendono il titolo sfidandosi alla prova del fuoco. I naufraghi si devono schierare con quello che ritengono il probabile vincitore. Ariadna, Marco, Jeremias e Riccardo stanno con la ragazza, che vince dopo un duello lunghissimo. E’ lei la nuova leader della settimana.

Per i concorrenti raggruppati in Palapa arriva il momento delle nomination, che sono tutte palesi. Soleil è immune perchè è la leader. Jo, Jeremias, Ghezzal e Marco nominano Luca. Sarah e Luca scelgono Ghezzal. Marina, Paolo e Aaron fanno il nome di Jeremias mentre Riccardo restituisce il voto ad Ariadna (dopo quello della scorsa puntata). I più votati del gruppo sono Luca e Jeremias. A cui si aggiunge il nome di Marina, fatto da Soleil