La seconda puntata dell’Isola dei Famosi 13 inizia con un litigio tra Eva Henger e Francesco Monte. L’attrice, nominata dal Mejor della settimana, è arrabbiata e accusa Francesco di alcuni comportamenti avvenuti durante le giornate trascorse prima dell’inizio del reality. Più precisamente di aver fumato marijuana.

E’ il momento della prova ricompensa e il premio è un piatto di lasagne. Le due squadre devono recuperare le bandiere e riportarle sulla spiaggia. Nonostante la prova venga annullata per irregolarità da entrambe le parti, non verrà ripetuta: la ricompensa viene data a tutti.

Viene presentato al pubblico il nuovo concorrente: Simone Barbato. Dovrà vivere nella giungla, rubare cose ai Pejor senza farsi scoprire dagli altri. In caso di fallimento, andrà in nomination.

Arriva il momento cruciale dei due nominati della settimana. Prima viene chiamata in privato Eva, a cui viene fatto vedere un videomessaggio della sua figlia più piccola; poi è il turno di Marco Ferri che può parlare con la sorella che è ospite in studio. Alessia comunica ai naufraghi il risultato del televoto: Eva Henger è la prima eliminata di questa edizione.

Sulla spiaggia tutto pronto per la prova per decidere chi sarà il Mejor e il Pejor: quest’ultimo rimarrà con i compagni scelti sull’isola meno ospitale e non potrà prendere parte alla prova per vincere il fuoco. I naufraghi dovranno raccogliere il maggior numero di cocchi possibili in caduta da un muro, utilizzando solo il cestino e senza le mani. Tra le donne Alessia risulta la migliore con 44 punti, mentre Cecilia arriva ultima con solo 4 punti. Dopo la manche degli uomini, Alessia Mancini è la Mejor mentre si sfidano in uno spareggio Craig e Cecilia: è lei la Pejor della settimana.

E’ il momento di scoprire il secondo nuovo arrivo in Honduras: è Elena Morali e per questa settimana sarà fra i Mejor. Momento nomination: Alessia, sceglie il suo nome da aggiungere alle due più votate: è Nadia. Con lei vanno al televoto Francesca e Rosa.