Terminata la terza puntata dell’Isola dei Famosi 10. Si è subito parlato della nuova entrata Cristina Buccino. Un video mostra la sua settimana. Iniziano subito a scoprirsi le prime tensioni reali: Melissa tenta di gettare acqua sul fuoco ma Cristina l’accusa di averla giudicata senza conoscerla, mentre Pigi attacca la Buccino per il suo atteggiamento dicendo che non è entrata nel gruppo con umiltà e dandosi da fare.

E’ il momento di vedere cosa è successo in settimana su Playa Desnuda. Alessia si collega con i due e annuncia loro che c’è una sorpresa: faranno una gita in barca… dove? A Cayo Paloma.

Si è parlato anche delle accuse rivolte da molte a Pierluigi, accusato di essere un manipolatore. Molti credono faccia strategie e manipoli i naufraghi per indirizzare nomination e uscite. Lo scontro è anche con Rocco, ma soprattutto con Scanu che racconta di quanto gli aveva confidato Patrizio Oliva, ovvero che in albergo si erano messi d’accordo per farlo fuori.

Alessia annuncia il risultato del televoto. Ancora una volta Valerio si salva e a dover lasciare l’Isola è Charlotte, che poi non accetta di spogliarsi su Playa Desnuda e quindi è stata eliminata definitivamente dal gioco.

Momento della prova del fuoco per il leader settimanale. Vince Rocco Siffredi su Alex Belli. Altra prova per decidere il primo nominato della settimana: è Fanny!

Arriva in studio Patrizio Oliva, primo eliminato. Patrizio non si dà pace per la nomination e chiede ad Alex, Pierluigi e soprattutto Fanny. L’accusa di Oliva è che abbiano fatto il suo nome in contrapposizione a Valerio (due nomi forti a detta sua).

Infine le nomination: a Fanny si aggiungono Cristina e Melissa P.

riassunto-isola-dei-famosi-10