l’Isola dei Famosi 10 partirà tra tre settimane e naufraghi stanno cominciando a spiegare i motivi della partenza. Una di queste è Catherine Spaak che è pronta ad approdare sulle spiagge di Cayo Cochinos in Honduras ed intervistata dal settimanale “Visto” ci fa capire i motivi che l’hanno spinta a diventare una dei naufraghi.

“L’Isola dei famosi e i suoi naufraghi sono in qualche modo per me un’allegoria, un’università della vita fisica ma anche mentale. Incontrerò persone che hanno avuto esperienze diverse dalle mie, che sono sull’Isola per motivi diversi dai miei, persone che probabilmente non avrei mai frequentato senza il pretesto dell’Isola. I pregiudizi, i preconcetti, le condanne, il perdono, sono possibili sulla carta quando si scrive astrattamente, sono leggeri ed inconsistenti quando se ne parla solamente, ma tutto cambia quando si vive su un isolotto deserto gomito a gomito per un lungo periodo. Dunque ho scelto di fare questa esperienza non considerandola una sfida come quelle della mia giovinezza, ma bensì vivendola come una verifica, un esame a me stessa, alla persona che sono diventata.”

catherine-spaak-isola-10